Il servizio ANTISPAM

Il sistema antispam dell’Ateneo è realizzato con Sophos PureMessage e controlla ogni email proveniente da domini esterni e diretta verso le mailbox di @unimore.it. Ad ogni mail viene assegnato un punteggio sulla base di filtri aggiornati periodicamente: se il punteggio attribuito ad un messaggio supera una certa soglia, il messaggio viene identificato come Spam.

Riferimento dal sito di Sophos

  • Le mail riconosciute Spam non vengono consegnate nelle mailbox utente ma vengono mantenute in quarantena per 5 giorni.
  • In caso di sospetto falso positivo è possibile accedere al proprio spazio di quarantena per visualizzare il messaggio bloccato e farselo consegnare nella mailbox.
  • Le mail riconosciute Suspected Spam vengono marcate *****SPAM*****SUSPECTED***** nel Subject e consegnate.
  • Chi lo desidera può richiedere la ricezione di una sola mail di digest giornaliera con le intestazioni dei messaggi bloccati accedendo alla pagina di richiesta attivazione digest. Arriverà una mail giornaliera  e rispondendo alla mail e mantenendo solo le righe con gli ID dei messaggi che si vuole ricevere è possibile farsi consegnare nella mailbox i messaggi che si ritiene siano stati bloccati per errore (falsi positivi).

Suggerimenti antispam

  • utilizza il filtro antispam del tuo client di posta elettronica: alcuni client di posta elettronica hanno già attive delle funzionalità di controllo della posta indesiderata che possono essere sfruttate per organizzare la posta indesiderata non rilevata dall’antispam centralizzato.
  • setta un filtro per spostare le mail marcate ****SPAM*****SUSPECTED****** dalla Inbox in un tuo folder applicando dei filtri. Applica filtri nel client
  • non rispondere ai messaggi di spam chiedendo di non inviarne più (l’indirizzo del mittente è quasi sempre falso o temporaneo)
  • non rispondere all’invito finale di inviare una mail ad un certo indirizzo (si finisce in ulteriori liste di indirizzi che diventano bersaglio di nuovo spam)
  • non pubblicare il tuo indirizzo su pagine web statiche
  • segnala una mail di spam/phishing non identificata dal sistema antispam