Accedi via webmail

Se sei un dipendente o collaboratore dell'Università di Modena e Reggio Emilia puoi accedere alla tua mailbox @unimore.it via webmail.

Il client webmail consigliato è SquirrelMail, un client alternativo è Horde/IMP4.

Se sei uno studente/dottorando consulta studenti@UniMoRe.

 

Webmail SquirrelMail

ACCEDI con Squirrelmail

E' necessario che nel browser siano attivati i cookie e javascript.

Per ragioni di sicurezza, ricorda di dare sempre il comando LOGOUT quando lasci la postazione e non settare mai il browser in modo che memorizzi le password inserite nelle form
linea

sito ufficiale horde Webmail alternativo Horde/IMP4

ACCEDI con IMP4

Dopo il login, cliccare su Mail/Posta nel menu a sinistra per accedere ai messaggi nella mailbox.

Per settare/modificare l’identità di default:

Opzioni (nel menu superiore) – Informazioni personali

Selezionare Default_Identity e settare “Il tuo nome completo” (nome e cognome), “Il campo Da:” (l’indirizzo di posta nome.cognome@unimore.it), e “La tua firma” (il testo inserito in automatico alla fine di ogni messaggio)

Verificare che sia selezionata la cartella in cui vengono salvati i messaggi spediti cliccando su Posta --> click su Opzioni --> Informazioni Personali --> qui mettere il flag su " " e selezionare Sent nelle "Cartella mail inviate"
 

Verificare che sia selezionata la cartella per le Bozze e il Cestino: cliccando su Posta --> click su Opzioni --> Informazioni sul server e sulle cartelle --> qui impostare la cartella Drafts e Trash

Per poter vedere tutte le proprie cartelle presenti sul server abilitare la sottoscrizione delle cartelle imap: cliccando su Posta --> click su Opzioni --> Informazioni sul server e sulle cartelle --> qui mettere la spunta su ""

Al termine della sessione di lavoro:
  •  
  • ricordare di scollegarsi con LOGOUT
  •  

Istruzioni per utilizzare SquirrelMail

Imposta l’account

Segui il percorso Opzioni → Informazioni personali

I campi “Nome completo” ed “E-mail Address” vengono automaticamente settati dopo il primo Login/Logout con nome, cognome e indirizzo istituzionale.

Personalizza il layout

segui il percorso: Menu Opzioni → Mostra le impostazioni

Crea liste di indirizzi e-mail (come gruppi)

Segui il percorso Opzioni → Gruppi di indirizzi

Nella sezione “Gruppi” seleziona “Aggiungere nuovi membri”

Nella schermata che appare seleziona l’indirizzo/gli indirizzi da aggiungere al gruppo. A tal fine, puoi effettuare una ricerca per indirizzo, oppure cliccare
sul bottone “Elencare tutto” per visualizzare la lista intera degli indirizzi che sono in rubrica.

A questo punto puoi, nell’ordine:
selezionare l’indirizzo/gli indirizzi da aggiungere al gruppo
specificare il nome che vuoi assegnare al gruppo
aggiungere gli indirizzi al gruppo a mezzo del bottone “Aggiungere”

Per visualizzare il gruppo appena creato, seleziona “Elencare tutti i gruppi” dalla schermata successiva.

Nella schermata che appare puoi: selezionare "Modificare"per dare diverso nome al gruppo di indirizzi, “Cancellare” per eliminare il gruppo o “Elencare” per visualizzare gli indirizzi che ne fanno parte.

Se selezioni “Elencare” puoi verificare la lista degli indirizzi che hai inserito nel gruppo e, eventualmente, rimuoverne uno o più.

Il gruppo che hai creato può essere utilizzato come lista di indirizzi di destinatari di email. Puoi richiamarlo, infatti, a mezzo del bottone “Gruppi” presente nella finestra per la composizione di un nuovo messaggio di posta.

Fai click su Componi nel menu orizzontale in alto e poi sul bottone Gruppi.

Nella finestra che appare seleziona il gruppo di indirizzi in modo che sia inserito nel campo A, Cc o Bcc dell’e-mail che stai componendo.

Il gruppo di indirizzi viene quindi inserito nel campo dei destinatari dell’e-mail, sotto forma di una serie di indirizzi separati da una virgola.
 

Crea liste di indirizzi e-mail (come indirizzi nella rubrica)

Fai click su “Indirizzi” nel menu orizzontale in alto per accedere alla rubrica degli indirizzi.

Utilizza la sezione “Aggiungi a Rubrica Personale” per creare un nuovo indirizzo nella rubrica:

nel campo Soprannome inserisci il nome che vuoi assegnare alla lista (ATTENZIONE: non usare spazi tra le parole, ma sostituiscili con un punto, un trattino o un underscore)

nel campo Indirizzo E-mail inserisci gli indirizzi e-mail che fanno parte della lista, separati da una virgola (le dimensioni del campo di testo sono state impostate a oltre 65.000 caratteri)nei campi Nome e Cognome inserisci termini descrittivi della lista (ad es. parti del soprannome)

 

Fai quindi click sul bottone “Aggiungi l’indirizzo” per aggiungere la lista di indirizzi alla rubrica.

La lista di indirizzi compare nella rubrica insieme agli altri indirizzi e-mail dai quali si differenzia per avere un elenco di indirizzi e-mail separati da virgola.

Puoi quindi utilizzare la lista di indirizzi all’invio di una e-mail. Fai click su Componi nel menu orizzontale in alto e poi sul bottone Indirizzi. Nella finestra che appare seleziona la lista di indirizzi in modo che sia inserita nel campo A, Cc o Bcc dell’e-mail che stai componendo. La lista degli indirizzi viene quindi inserita nel campo dei destinatari dell’e-mail, sotto forma di una serie di indirizzi separati da una virgola.

Aggiungi indirizzi alla Rubrica Personale (1^ metodo)

Apri l’e-mail in arrivo e fai click sul collegamento “Aggiungi alla rubrica” (nota bene: il collegamento “Aggiungi alla rubrica” è presente solo nel caso in cui l’indirizzo non sia già nella rubrica).

Si apre quindi la finestra “Aggiungi a Rubrica Personale”, che presenta i campi Soprannome, Indirizzo E-mail, Nome e Cognome già compilati sulla base dei dati dell’e-mail di origine.

Fai click sul bottone “Aggiungi l’indirizzo” per aggiungere l’indirizzo alla Rubrica Personale.

Aggiungi indirizzi alla Rubrica Personale (2^ metodo)

Apri l’e-mail in arrivo e fai click sul bottone “Aggiungi l’indirizzo alla Rubrica” posto in fondo alla pagina (nota bene: il bottone “Aggiungi l’indirizzo alla Rubrica” è presente anche se l’indirizzo è già nella rubrica).

Si apre quindi la finestra “Aggiungi a Rubrica Personale”, che presenta solo il campo Indirizzo E-mail già compilato.

Compila i campi Soprannome, Nome e Cognome.

Fai click sul bottone Aggiungi l’indirizzo per aggiungere l’indirizzo alla Rubrica Personale.

Visualizza la username

Per mostrare la username con il quale hai fatto il log in:

Segui il percorso Opzioni → Mostra le Impostazioni

Seleziona l’opzione “Mostra nome sotto lista cartelle” e, se vuoi che siano mostrati anche indirizzo IP e hostname, anche quelle “Mostra indirizzo IP sotto lista cartelle” e “Mostra l’hostname sotto lista cartelle”.

Fai click sul bottone Invia per confermare la modifica delle impostazioni.

Per vedere l’effetto delle nuove impostazioni, fai il log out tramite il link “Scollegarsi” posto in alto a destra.

Al successivo log in vedrai il tuo username nel frame di sinistra, al di sotto della lista delle cartelle.
 

Refresh automatico lista cartelle e messaggi

Per gestire il refresh automatico della lista delle cartelle (per mostrare numero di messaggi nuovi presenti):

Segui il percorso Opzioni → Opzioni cartelle
 
Qui puoi impostare il tempo per il refresh automatico delle cartelle e impostare anche il refresh automatico della lista dei messaggi in base ai cambiamenti sulla lista cartelle.

Notifica nuove mail

Per impostare la comparsa di un popup e/o una notifica sonora per indicare la presenza di nuove mail:

Segui il percorso Opzioni → Opzioni notifica nuove mail
 
Qui puoi impostare la comparsa della finestra di popup per indicare la presenza di messaggi non letti nella cartella Inbox o in altre
 
Qui puoi anche impostare la totifica sonora attivando la funzione media palying e scegliendo il file sonoro.
 
La frequenza di comparsa della notifica dipende dalla frequenza di refresh della lista cartelle e messaggi (Opzioni --> Opzioni cartelle)

 


 

Vuoi migrare da IMP a SquirrelMail?

Come posso importare la rubrica da IMP a SquirrelMail?

Accedi con IMP

segui il percorso Rubrica → Importa/Esporta → Esporta Rubrica

seleziona ogni rubrica da esportare, mantieni il formato “Valori separati da virgole”

salva su disco il file turba.csv (formato Excel)

Accedi con SquirrelMail

segui il percorso Menu Indirizzi → Address book import → Sfoglia (selezionare il file turba.csv) → Import CSV File

Cambia alcuni dei campi modificabili nella prima riga: il campo First Name in Email, l’ultimo campo in Last name

clicca su “Finish” per importare i record

clicca su “Indirizzi” per vedere i nominativi: la prima riga e’ quella contenente i nomi dei campi della rubrica IMP, potete eliminarla selezionando il quadratino corrispondente a sinistra e cliccando su “Cancella selezione”

NOTA: le liste di indirizzi create con IMP non vengono correttamente importate in SquirrelMail. E’ possibile costruire una lista di indirizzi in SquirrelMail creando un nuovo contatto con “Aggiungi a rubrica personale”, inserendo nel campo Soprannome il nome della lista e nel campo Indirizzo e-mail la lista di indirizzi nella forma “Mario Rossi1”mario.rossi1@unimore.it, “Mario Rossi2”mario.rossi2@unimore.it

Come posso migrare le impostazioni dell’account da IMP a SquirrelMail?

Configura la tua identità: e’ possibile configurare in SquirrelMail il proprio nome, indirizzo, signature uguale a quello impostato in IMP . Ricorda che i campi “Nome completo” ed “E-mail Address” vengono automaticamente settati dopo il primo Login/Logout.

apri IMP

segui il percorso Impostazioni/Identità/Modifica le tue identità

apri SquirrelMail

segui il percorso Opzioni → Informazioni personali

fai copia/incolla delle informazioni tra una finestra e l’altra

Come impostare la stessa cartella di posta inviata di IMP?

E’ possibile impostare in SquirrelMail la stessa cartella di posta inviata che si usava con IMP

apri IMP

cerca il nome della cartella di posta inviata che avevi impostato in IMP seguendo il percorso Impostazioni → Identità → Modifica le tue identità → Default identity → Salva una copia della posta inviata

apri SquirrelMail

segui il percorso Opzioni → Impostazioni della cartella. Di default la posta inviata viene salvata nella cartella Sent.

cerca la cartella di posta inviata e impostala cliccando su “Invia”

 

Non vedo più alcune cartelle visibili con IMP, cosa devo fare?

Non trovo più alcune cartelle che avevo creato con IMP per salvare i miei messaggi. Come posso renderle di nuovo visibili?

apri SquirrelMail

vai nel menu Cartelle

seleziona le cartelle non visibili e clicca su “Sottoscrivi

clicca su “Check mail” (in alto a sinistra sopra INBOX) per vedere l’elenco delle cartelle

I messaggi nella cartella di posta inviata riportano il mittente e non il destinatario, cosa devo fare?

La cartella Sent e’ la cartella impostata di default per la posta inviata in SquirrelMail (vd. Opzioni/Impostazioni della cartella)

Nella cartella Sent viene indicata la colonna A: con l’indirizzo del destinatario, nelle altre cartelle non c’e’ la colonna A: ma la colonna Da: con l’indirizzo del mittente

La cartella usata dal client precedente IMP era (generalmente) sent-mail, questa viene vista da SquirrelMail come una cartella qualunque e quindi viene visualizzata con la colonna Da: (compare quindi il proprio indirizzo e non quello del destinatario)

Per rivedere correttamente i messaggi inviati puoi:

impostare la cartella sent-mail come cartella della posta inviata in SquirrelMail

oppure

spostare i messaggi da sent-mail a Sent